Cultura

I SEGNI ACCESI DELLA MENTE

La forza della semplicità irrompe in un’arte che ha il “sapore” della Natura e si irradia da quadri colorati colmi di senso e di significati. I segni accesi della mente rappresenta l’ “intorno a noi” materiale, il mondo che ci contiene e ciò che di esso rimane dopo le nostre non sempre lodevoli azioni. Originaria di Pisticci (MT) e residente a Marconia (MT) dove vive e lavora, Irene Albano, insegnante di Lettere Moderne, è dotata di un naturale spiccato estro creativo fortemente condizionato da un contatto stretto con la campagna dalla quale ha appreso tutta la bellezza espressiva della Natura. Colori, odori che nella mostra rivivono in una esemplare armonia che non annulla semmai esalta le caratteristiche di ciascun elemento. Le opere della Albano sono infatti composte. Sono il risultato di assemblaggi di fiori, foglie, piante, rametti di legno inglobati in colori forti volutamente sfumati o con gli stessi colori o con solchi, abrasioni, striature, increspature tipiche di un “passaggio”, di un vissuto. In questi dipinti di dimensioni variabili, l’immagine è quella di qualcosa che è resistito, è sopravvissuto alla forza distruttiva che, in questo caso, non può che riferirsi all’uomo, cieco e sordo ai richiami di un ambiente che reclama rispetto e protezione. Lo stesso ambiente che gli ha donato la vita e gli permette di vivere delle sue preziosissime e limitate risorse. Irene Albano attraverso queste 23 opere realizzate con tecnica mista su tavola selezionate dalla raccolta “Combustioni” e da quelle di ultima realizzazione, riprende e rilancia questo accorato e silenzioso appello a tutti proponendo gli eloquenti esiti di una distruzione in corso e che, come dimostrano il rosso, il verde, il marrone, il giallo e il blu dei suoi quadri, oltre alla terraferma coinvolge anche il mare.

La mostra realizzata in collaborazione con l’Associazione “Pietre Volanti” di Potenza e con l’amministrazione provinciale, è in esposizione presso il Museo Provinciale di Potenza fino al 7 giugno 2013 dal martedì al sabato dalle 9:00 alle 19:00.

 

 

Anna Mollica